Ridateci Bill

  Ora che Bill Gates ha lasciato Microsoft (qui il video di addio), sembra che il suo posto verrà preso da Steve Ballmer, suo braccio destro da tempo immemore. Certo finora le apparizioni di Gates sui vari palchi sembravano dei lutti in confronto a quelle di Steve Jobs, il guru di Apple, che domina letteramente la scena, ma ora “There’s … Continua a leggere

Bill, not that Bill, the other one

A me Bill Gates è sempre stato simpatico, perchè è uno sfigato! E il classico nerd a scuola, quello che le prende sempre da quelli più grossi, ma che poi ricorrono a lui quando hanno bisogno di usare il cervello; è fisicamente uno sfigato, secco, sgraziato, con un taglio di capelli orribile, si veste che neanche Fantozzi osava tanto, eppure … Continua a leggere

Microsoft Vs. Linux

E’ uno schifo.Bill Gates vuole (voleva?) fare causa al software libero per la violazione di 280erotti brevetti di Microsoft violati a quanti dice lui dal software libero. Caro Bill se posso darti un consiglio  lascia perdere, investi quei soldi  in opere benefiche, cosa che sai  fare benissimo,  e non andare ad ingrassare altri avvocati. Ma di cosa hai paura che  l’open source ti rubi quote di mercato,  di cosa hai paura di computer Dell con preinstallato  Ubuntu, di cosa hai paura? Possiedi praticamente tutti i software  preinstallati sui pc, hai creato  un sistema a prova di cretino,  ma cosa ti fa paura? credi che i vari ascoltatori di mp3,  guardatori di film in divx abbiano  (sappiano) compilare un kernel,  pensi che abbiano voglia  di mettersi a digitare sudo ( e già la parola  ti da l’idea della cosa)  apt-get install per ascoltare un mp3,  credi che sappiano partizionanare  un hard disk con una partizione swap? Gli basta fare doppio click e a volte gli  dà anche dei problemi. Lascia stare l’open source non ti darà  mai problemi riguardo ai soldi,  lasciali smanettare tanto chi vuole smanettare lo fa lo stesso,  tanto del tuo xp credi che  nei computer degli smanettoni sia rimasto qualcosa di come lo avevi fatto tu? Lasciagli la loro passione, non fare sempre … Continua a leggere