Linux is the power

Il pinguino è la mia passione e la mia debolezza e molti mi chiedono come fare per provare una distro Gnu/Linux nel proprio pc, io all’inizio consiglio di provare una live, ma secondo me è troppo limitativa; allora consiglio la virtualizzazione , non è “pericolosa” come la partizione dell’hard disk e dà sufficienti soddisfazioni all’utente medio spinto da curiosità.
Ho pensato che una guida facile facile in 5 passaggi possa essere utile a tutti quelli che vorrebbere ma non sanno come fare, eccola qua con tutti i link per rendervi la vita facile e per superare quel senso di “non ce la farò mai” che pervade chi si accosta per la prima volta al mondo del Free Software.

1) Procuratevi da qui una distro Gnu/Linux, consiglio per iniziare UBUNTU, MANDRIVA, FEDORA, a voi la scelta (tranquilli è gratis o meglio è LIBERA), scaricatela con Bit-Torrent se potete cosi allegerite il lavoro dei server.

2)Ora avete sul vostro disco fisso un file detto “nomedistro”.iso, aprite il vostro programma di masterizzazione e selezionate la voce MASTERIZZA IMMAGINE DISCO, questo è molto importante se no il cd è inutilizzabile, ora avete un cd avviabile che funziona anche come live cd, cioè se lo inserite nel lettore del pc e riavviate il sistema caricherà il sistema linux senza toccare Windows, ma questo è un altro discorso.

3)Scaricate Vmware Player (anche questo gratis)

4)Ora necessitate dei file che indicano il disco fisso virtuale e tutte le indicazioni che permettano a Vmware di funzionare, le trovate in questo ottimo sito che anche se è in inglese è facilmente utilizzabile.

5)Ora aprite Vmware selezionate la macchina virtuale che avete scaricato precedentemente dal sito, inserite il Cd Linux che avete masterizzato, non vi resta che seguire le istruzione del sistema operativo per installare il vostro S.O. Gnu/Linux in tutta tranquillità, senza intaccare i vostri dati e senza aver paura di rovinare il Pc.

Spero di essere stato utile a qualcuno e di aver invogliato qualcuno a alzare la tenda e guardare il mondo da un’altra FINESTRA

Linux is the powerultima modifica: 2007-11-23T15:00:00+01:00da redcup76
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Linux is the power

Lascia un commento