Ero di sinistra

Ero di sinistra, leggevo “il Tallone di ferro” e i diari del Che. Ero di sinistra ascoltavo i Nomadi e Guccini. Ero di sinistra, guardavo i film di Von Trier e credevo che mi piacessero. Ero di sinistra indossavo un eskimo. Ero di sinistra volevo cambiare il mondo. Ero di sinistra credevo nei movimenti giovanili. Ero di sinistra credevo che la cultura fosse tutto. Ero di sinistra ed ora non lo sono più.
Quello che non riesco a capire, o forse non voglio capire, è : sono cambiato io o è questa sinistra che è cambiata a tal punto da diventare uno schifo e che mi impedisce di riconoscermi ancora con il popolo della sinistra?
Ero di sinistraultima modifica: 2007-10-16T14:30:00+02:00da redcup76
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “Ero di sinistra

  1. ok sei stato aggiunto nei link
    per quanto riguarda il tuo post…
    la base di partenza è la stessa
    stessa formazione stessi ragionamenti stess interessi
    solo che io oggi come oggi
    sono ancora di sinistra
    ma come si sarebbe detto una volta
    sono della sinistra extraparlamentare
    con un’inclinazione all’anarchia
    mi sembra una delle soluzioni possibili
    a questa sinistra che è talmente sbiadita da essere rosea

  2. fosse solo un giorno!!!
    ..grazie per il commento cmq..anche il tuo blog è interessante..mlt politico per me..ma kosì almeno me tengo informata..si..si…che se no sn proprio indietro!!
    scambiarze i link vuol dire inserirse nella lista amici???Se si ..ok!!Skusa ma io sn una ignorante cronica in tecnologgia!!!!ah!!

Lascia un commento