I nuovi padroni

La Cina è la nuova padrona del mondo dobbiamo ammetterlo, la sua economia è strabiliante e terrorizzante nello stesso tempo, leggendo questo articolo (che prendo per buono)ho provato un vivo e profondo senso di orrore e di impotenza che non mi fa sperare nulla di buono per il nuovo anno. Buon anno a tutti o forse è meglio che cominciamo a  dire anche noi Xin nian yu kuai tanto tra un po’ avremo anche il calendario cinese. 

Urlando e scalciando

Una riflessione. Leggendo i commenti su questo e su altri siti e/o blog che frequento noto che vi è un clima di odio, un’ offesa generalizzata nelle parole che vengono rivolte alle altre persone, io non capisco, è naturale essere in disaccordo con un’altra persona, ma io credo bisogni avere rispetto per tutte e le opinioni, in fondo se non … Continua a leggere

Bestemmiare in Chiesa

Quello che sto per dire suonerà come una bestemmia in Chiesa per molti, ma io la penso così. Non sopporto la Apple e Steve Jobs, credo si sia capito già da un pò. Non capisco perchè adesso che i Mac hanno adottato la tecnologia Intel Santa Rosa, quindi la stessa dei normali pc, io debba pagare i computer Apple circa … Continua a leggere

Stairway to Heaven: inno a Satana

Chi ha più di 30 anni ricorderà le frasi:”Se ascolti il disco di Ozzy-Led Zeppelin-Black Sabbath al contrario senti una messa satanica o dei versi satanici” e tutti a rovinare i nostri preziosi vinili per sentire queste cose. Con il ritorno dei Led Zeppelin sul palco mi sono tornate in mente queste parole e dopo aver vistro Page con i … Continua a leggere

Popolino

Guardavo le news stamattina e mi imbatto nella notizia del litigio a bordo vasca tra i due nuotatori Marin-Manaudou, non mi interessa granchè e passo ma la notizia torna più volte su più testate importanti quali La Stampa (sono di Torino), ecc; ma quello che mi inquieta di più è che sopratutto Repubblica pone accento e link sulle foto della … Continua a leggere

Un minuto di silenzio

Un minuto di silenzio non per le vittime dell’acciaieria, ma per lo schifo in cui versa la sicurezza nel lavoro, neanche nel ‘800 di Dickens si lavorava in condizioni così precarie, intendo dire sia come contratti sia come sicurezza. Dobbiamo riflettere, forse dobbiamo anche fare qualcosa di più, forse dobbiamo prendere coscienza, dobbiamo innanzitutto pensare a cosa succede ogni giorno … Continua a leggere

L’incubo americano

  L’America terra di pace,opportunità e libertà credo abbia perso il suo ruolo egemone nel mondo, o meglio credo che debba perderlo. I motivi sono da ricercare in tutte le notizie che ci sono arrivate dal suolo americano e non: gli abusi ai prigionieri iracheni, le cui foto sono disponibili ovunque, sia in terra americana che in terra irachena, per … Continua a leggere

Comici d’altri tempi

Non me ne vogliate ma sono felice che abbiano sospeso la trasmissione di Luttazzi, non potevo sopportarla! Voi mi direte bastava non guardarla! Ok Ok ma per giudicare bisogna conoscere giusto? Ebbene devo dirlo, partivo prevenuto, non mi piaceva prima dell’editto bulgaro e l’ho trovato tremendo adesso, certo il ragazzo è molto intelligente le cose le sa e le sa … Continua a leggere

Commodore 64

Credo che tutti ne abbiamo visto, posseduto,provato uno il Commodore 64 oggi compie 25 anni. Impossibile dimenticare il suo registratore a cassetta per caricare (in un tempo infinito) i giochi, con le musicassette che costituivano i Dvd di allora con le scritte sopra per sapere dove iniziava un gioco e dove l’altro, la trepidante attesa, spesso seguita da ERROR e … Continua a leggere